01/10/2022 2 Ottobre Festa dell'Ambiente ad Albignasego. Una giornata di iniziative "green"

Data di pubblicazione:
03 Ottobre 2022
01/10/2022 2 Ottobre Festa dell'Ambiente ad Albignasego. Una giornata di iniziative "green"

Il mese di ottobre inizia con la festa dell’ambiente, ad Albignasego. Domenica 2 sarà un’intera giornata dedicata alla natura e all’ecologia, con la tradizionale biciclettata, i laboratori, le attività per i cani e i gatti, la raccolta rifiuti.

“La Festa si svolge in concomitanza con la prima domenica ecologica approvata dal Tavolo Tecnico Zonale “Agglomerato Padova” di cui fanno parte i Comuni della cintura urbana – ricorda Valentina Luise, assessore all’Ambiente del Comune di Albignasego -. Per questa edizione sono in programma numerose attività rivolte a gente di ogni età: l’obiettivo della giornata è, infatti, coinvolgere quante più persone possibili a favore delle tematiche ambientali e in particolare ai concetti del riuso e del riciclo. Per riuscirci, è fondamentale il supporto di chi partecipa insieme al Comune agli eventi, e in particolare ringrazio le associazioni presenti e AcegasApsAmga che si è reso disponibile a partecipare alla manifestazione organizzando le attività del pomeriggio al parco della Costituzione”.

La giornata proporrà numerose occasioni di intrattenimento e formazione creativa: si parte al mattino con il giro in bicicletta verso l'ex polveriera e la visita alla riserva, mentre in contemporanea il parco dell'Amicizia di San Giacomo ospiterà il laboratorio Recicl"arte" con l’artista Carolina Blanco, alias Carolì. Nel pomeriggio al parco cani Stelvio Boaretto ci saranno le attività con i cani e l’info point gatti e la raccolta di cibo per le colonie feline di Albignasego. Al parco della Costituzione grande animazione con laboratorio creativo, info point, drum circle, spazio divertimento gioco e quiz e spettacolo di burattini con AcegasApsAmga, mentre in piazza del Donatore si svolgerà l’attività di raccolta rifiuti per la città.

“La sensibilizzazione verso le tematiche ambientali parte anzitutto dalla consapevolezza del valore dell’ambiente stesso e della natura – aggiunge il sindaco Filippo Giacinti -. Da questo punto di vista, il Comune di Albignasego è sempre stato molto attento a mantenere elevato lo standard di verde pro capite, con i suoi 30 tra parchi e aree verdi che sono presenti in tutti i quartieri e che apportano enormi benefici alla qualità della vita dei residenti. A questi parchi urbani pubblici, aree spesso attrezzate e costantemente manutenzionate, si aggiunge il fiore all’occhiello del nostro Comune, lo spazio verde dell’ex Polveriera, una riserva naturale di 12,7 ettari che costituisce un rifugio per la flora e la fauna autoctone. Poterli visitare e apprezzare nel corso di eventi come la Festa dell’ambiente, contribuisce a rafforzare la cognizione del valore di ciò che siamo chiamati a proteggere”.

Inoltre subito prima dell’estate, il Comune di Albignasego ha stanziato 65 mila euro per la progettazione del Piano del verde e del Piano di forestazione, nell’ottica di uno sviluppo armonico e omogeneo del patrimonio arboreo e delle aree verdi sul territorio.  I Piani serviranno di supporto alle politiche per l’implementazione del patrimonio verde della città e del risparmio energetico, in un'ottica orientata alla sostenibilità ambientale ed economica. Con la progettazione del Piano del verde, si potrà dare avvio  al censimento degli alberi, siepi, filari e aree verdi presenti sul territorio. Il Piano di forestazione prevede l’avvio di una campagna di informazione verso la cittadinanza riguardo l’importanza del verde, in collaborazione con le associazioni ambientaliste del territorio, cercando di incentivare i privati ad aumentare la quantità di verde nelle loro proprietà.

In allegato la locandina con il programma dettagliato della Festa dell’Ambiente 2022.

Ultimo aggiornamento

Martedi 04 Ottobre 2022