Adempimenti in materia di privacy

Data:
17 Agosto 2021

Si raccomanda ai partiti o gruppi politici e alle liste la scrupolosa osservanza, nel contesto elettorale e, soprattutto, al momento della raccolta delle firme, delle disposizioni contenute nel Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (regolamento generale sulla protezione dei dati) e nel d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (codice in materia di protezione dei dati personali), e successive modificazioni, tra cui quelle apportate con il d.lgs. 10 agosto 2018, n. 101.
In particolare, va assicurato il rispetto dei principi di trattamento corretto e trasparente dei dati, i quali implicano che le persone siano informate dell’esistenza del trattamento e delle sue finalità.
Dalla normativa europea e nazionale discendono obblighi a carico dei titolari del trattamento: costoro sono tenuti a informare le persone sui principali aspetti concernenti il trattamento dei loro dati personali, tra i quali sono compresi:

  • l’identità del titolare del trattamento;
  • le finalità del trattamento;
  • i destinatari dei dati personali;
  • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato;
  • ogni altra informazione necessaria per assicurare che il trattamento avvenga in maniera corretta e trasparente.

 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 16 Settembre 2021