Torna la Spesa Sospesa ad Albignasego

Dall’11 al 19 dicembre si raccolgono generi di prima necessità per le famiglie in difficoltà economica

Data di pubblicazione:
03 Dicembre 2021
Immagine non trovata

Torna anche quest’anno l’iniziativa “Spesa Sospesa – Albignasego aiuta”, per raccogliere generi di prima necessità e alimenti per imbandire il pranzo di Natale, da destinare alle famiglie in difficoltà economica.

Dall’11 al 19 dicembre, nei negozi che hanno aderito, sarà possibile lasciare negli appositi spazi allestiti oltre le casse alimenti confezionati (purché non necessitino di stare in frigo né in contenitori di vetro), prodotti per la prima infanzia, pannolini e pannolini. I volontari di Protezione civile provvederanno poi a recapitare tutto il materiale alle associazioni del territorio, che si occuperanno della distribuzione alle persone in stato di necessità (Croce Rossa Italiana sez. Maserà, Caritas vicariale, Caritas di Sant’Agostino, Pas Pane Amore Solidarietà). Si cercano inoltre volontari che coprano alcuni dei turni di ricevimento dei beni donati davanti ai negozi: chi volesse mettere a disposizione un po’ del proprio tempo per un’iniziativa solidale verso dei concittadini in difficoltà può contattare i numeri 0498042204 offrendo la propria disponibilità. L’Amministrazione comunale ringrazia fin d’ora tutti per la collaborazione.

In allegato l’elenco degli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa e la lista degli articoli che si possono donare.

I supermercati che hanno aderito sono:

  1. LAZZARINI SUPERMERCATI SRL
  2. A&O - ALVEX SRL
  3. LIDL
  4. ALì
  5. INTERSPAR IPERCITY

I MInimarket che parteciperanno sono:

  1. ANTICHI SAPORI di Bertazzolo Denis
  2. Panetteria Cecchinato dal 1957
  3. Mini Market Europa sas
  4. Alimentari Noventa Fabio
  5. San Bellino di Franco Nadia & C. snc

Allegati

Ultimo aggiornamento

Lunedi 27 Dicembre 2021