01/04/2022 Sport e inclusione

Data di pubblicazione:
01 Aprile 2022
01/04/2022 Sport e inclusione

Con diverse manifestazioni in calendario e il lavoro di programmazione della Consulta dello sport e del Tavolo dell’inclusione, la Città di Albignasego si propone sempre più come Comune inclusivo, anche nella pratica dello sport.

«Domenica 20 marzo abbiamo ospitato una partita del girone D del campionato italiano di Baskin» illustra l’assessore allo Sport, Gregori Bottin, «una nuova disciplina sportiva che si rifà al basket e che consente a giovani normodotati e a ragazzi con disabilità, sia maschi che femmine, di giocare nella stessa squadra. Mentre domenica 3 aprile, come primo evento in presenza dopo due anni, ospiteremo al palazzetto Gazzabin il Trofeo regionale Aics di Karate Under 12, promosso dall’associazione Aska, che comprenderà anche competizioni di atleti Special Olympics con disabilità intellettive. Attraverso queste manifestazioni vogliamo quindi includere ogni atleta, senza differenze ed emarginazioni: ogni bambino, ragazzo e adulto che partecipa può competere ed essere riconosciuto in quanto atleta, senza subire alcun tipo di discriminazione».

Il 22 maggio al parco della Costituzione è previsto un evento pubblico di Camminata metabolica a cura dell’associazione Nik&, il cui ricavato sarà devoluto al centro ippico Il cuore oltre l’ostacolo, che svolge attività anche con bambini con diverse abilità.

«A breve convocherò la Consulta dello sport» prosegue Bottin «durante la quale saranno pianificate le attività sportive, anche a carattere inclusivo, dei prossimi mesi. C’è tanta voglia di tornare a fare sport e di socializzare: cittadini e associazioni me lo manifestano continuamente».

L’assessore al Sociale, Anna Franco, convocherà invece il Tavolo dell’inclusione, nel corso del quale saranno organizzati eventi e iniziative a carattere culturale, educativo e sociale. «Stiamo lavorando a un’importante novità» annuncia l’assessore Franco. «Insieme all’associazione In-oltre siamo intenzionati ad allestire un servizio dedicato a famiglie fragili e a famiglie in cui sia presente una persona con disabilità, pensato per fornire informazioni, consulenza e orientamento alle attività e ai servizi presenti sul territorio».

Ultimo aggiornamento

Domenica 29 Maggio 2022