06/04/2022 Venerdì arriva il nuovo ecocompattatore ad Albignasego

Punti e sconti ad ogni persona che porterà delle bottiglie in PET

Data di pubblicazione:
06 Aprile 2022
06/04/2022 Venerdì arriva il nuovo ecocompattatore ad Albignasego

Venerdì 8 aprile alle 17 all’ecocentro di via Torino, ad Albignasego, sarà inaugurato il nuovo compattatore per la raccolta e il riciclo delle bottiglie in plastica PET. Un’iniziativa promossa dal Comune, in collaborazione con AcegasApsAmga, che gestisce nel territorio di Albignasego il ciclo integrato dei rifiuti.

«Per ogni bottiglia in pet (polietilene tereftalato) introdotta all’interno dell’ecocompattatore» illustra l’assessore all’Ecologia, Valentina Luise «l’utente riceverà un punto: grazie alla collaborazione con alcuni partners, al raggiungimento di 100 e 300 punti si potranno ottenere degli sconti per alcuni acquisti e servizi. Questo sistema divertente diventa assai utile per accorciare la filiera del riciclo: le bottiglie in pet introdotte nel compattatore, infatti, saranno avviate direttamente, senza ulteriori passaggi, a un centro di riciclo, dove saranno pulite, sminuzzate e diventeranno delle nuove bottiglie».

Ci sono delle accortezze da osservare, nel conferimento delle bottiglie all’interno dell’ecocompattatore, quali ad esempio non schiacciarle e lasciare attaccata e integra l’etichetta, in quanto la macchina deve essere in grado di leggere il codice a barre presente. Le bottiglie corrette, da inserire nel compattatore, sono quindi quelle contraddistinte sull’etichetta dal marchio PET: non andranno invece conferiti i flaconi di saponi e detersivi, fabbricati con un tipo di plastica differente.

«La transizione ecologica e i comportamenti ecosostenibili passano anche attraverso piccole azioni quotidiane come queste» aggiunge il sindaco Filippo Giacinti, «dal grande valore educativo e ambientale. Accorciando, infatti, la filiera del riciclo si limitano i passaggi e i viaggi dei camion ai diversi centri di raccolta e, riciclando il pet, si toglie una maggior quantità di plastica dall’ambiente. Questo processo consente altresì un minor spreco di risorse e meno inquinamento ed evita l’impatto che hanno sull’ecosistema attività quali la nuova produzione di plastiche e lo smaltimento di quelle inutilizzate».

Ultimo aggiornamento

Domenica 29 Maggio 2022