04/05/2022 In arrivo nuove assunzioni in Municipio: dal 2021 organico aumentato di 6 unità

No però a nuovi dirigenti: bisognerebbe bloccare le altre assunzioni e tagliare i servizi ai cittadini

Data di pubblicazione:
04 Maggio 2022
04/05/2022 In arrivo nuove assunzioni in Municipio: dal 2021 organico aumentato di 6 unità

Il Comune di Albignasego, per anni in sottorganico, in questi ultimi due anni sta assumendo nuovo personale: prossimamente due nuovi tecnici arriveranno, uno all’ufficio patrimonio, dove un dipendente ha cessato il servizio, l'altro all’ufficio urbanistica, a sostituire un pensionamento. Inoltre è previsto dopo l’estate l’arrivo di un nuovo assistente sociale.

Per anni il Comune di Albignasego era stato impossibilitato ad incrementare la propria dotazione organica, a causa dei vincoli di legge. Per quasi un decennio e fino al 2018, infatti, ai Comuni era concesso di assumente secondo il cosiddetto “turnover parziale”, e dal 2018 secondo il meccanismo del turnover al 100%. Il meccanismo del turnover è stato modificato solo nel 2020, consentendo di sostituire non solo tutte le figure che vengono via via a mancare per motivi diversi ma anche nuove assunzioni, il tutto nell'ambito di un aumento graduale della spesa di personale sostenuta nel 2018 secondo percentuali normativamente previste e dal 2025 nell'ambito della soglia massima del rapporto tra spese di personale ed entrate correnti pari al 27% per il Comune di Albignasego.

«Tanto è vero» sottolinea il sindaco Filippo Giacinti «che nel corso del 2021 abbiamo assunto sei nuove persone, le quali hanno consentito di aumentare il numero dei dipendenti da 63 a 69 unità. Il meccanismo del turnover parziale ci aveva profondamente penalizzati, in quanto non teneva conto della virtuosità dei Comuni e del fatto che questi avessero o meno necessità di incrementare l’organico. Adesso che la norma ce l’ha concesso, stiamo provvedendo a incrementare il personale, nell’ottica di migliorare le prestazioni, accelerare le risposte e fornire servizi sempre più efficienti ai nostri cittadini».

L’orientamento del Comune di Albignasego non è comunque quello di dotarsi di figure dirigenziali, come proposto dalle minoranze.

«Puntiamo infatti ad assumere dipendenti, non dirigenti» precisa il sindaco Giacinti «perché da un lato le figure dirigenziali bloccherebbero la possibilità di assumere ulteriori lavoratori e inoltre perché i costi complessivi per il numero minimo di due figure dirigenziali, comporterebbero per le casse comunali un aggravio di spesa di circa 200 mila euro, che l’ente sarebbe costretto ad attingere dalla spesa corrente, sacrificando altre voci di bilancio e servizi ai cittadini».

Ultimo aggiornamento

Domenica 29 Maggio 2022