23/11/2021 Fondi d'aiuto per Emergenza COVID disponibili fino al 15 Dicembre

Data di pubblicazione:
23 Novembre 2021
Immagine non trovata

Il Comune di Albignasego ha prorogato fino a 15 dicembre la possibilità di presentare le domande di assegnazione di buoni spesa, al fine di fronteggiare i bisogni alimentari e di beni di prima necessità, ai nuclei familiari in difficoltà economica a causa dell’emergenza derivante dall’epidemia Covid-19.
Tra i requisiti per inoltrare la domanda vi sono la dimostrata riduzione del 20% delle entrate complessive del nucleo familiare, nel periodo compreso tra il primo gennaio e il 31 luglio 2021, una disponibilità economica non superiore ai 5 mila euro e un Isee complessivo familiare non superiore ai 50 mila euro. L’elenco completo dei requisiti è consultabile sul sito internet comunale.
La domanda di assegnazione del Buono spesa emergenza Covid-19 potrà essere presentata utilizzando la piattaforma on-line collegandosi all’indirizzo internet https://solidali.welfarex.it/padova_solidali2_albignasego.
«Ci sono fondi cosiddetti Covid ancora disponibili» dichiara il sindaco Filippo Giacinti «per andare incontro il più possibile, con un concreto aiuto immediato, alle persone e alle famiglie che, in seguito alla pandemia, hanno visto un peggioramento delle proprie condizioni economiche dovuto alla perdita o alla riduzione del lavoro. L’emergenza sanitaria non è ancora conclusa e nemmeno l’emergenza economica».

Oltre a tutti i fondi erogati nel 2020, nell’anno in corso, da gennaio ad ottobre, sono stati erogati complessivamente 187.040 euro in buoni spesa a 173 nuclei familiari, con una media, per famiglia, di 1.081 euro per l’acquisto di alimenti e di beni di prima necessità. Grazie invece al bando "Albignasego per l’emergenza Covid 19 - anno 2021" sono stati erogati fino ad ottobre di quest’anno 107.326,56 euro a 92 nuclei familiari, con una media per nucleo familiare di 1.166,59 euro. I contributi sono stati assegnati come integrazione al reddito oppure per il pagamento di bollette, affitti, mutui, spese sanitarie e attività per i minori.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 24 Novembre 2021