Bilancio partecipativo 3° edizione: quartieri di Lion e Mandriola

L’Amministrazione Comunale mette a disposizione 100.000 euro per la realizzazione di uno o più progetti proposti e scelti dai residenti dei quartieri di Lion e Mandriola (50.000 euro per ogni quartiere). I progetti possono essere presentati dai residenti dei quartieri (ognuno per il proprio quartiere)

Data di pubblicazione:
28 Ottobre 2019
Bilancio partecipativo 3° edizione: quartieri di Lion e Mandriola

Da anni il Comune di Albignasego ha sperimentato il Bilancio Partecipativo propedeutico alla redazione del Bilancio di Previsione utilizzando la formula del focus-group, consistente in una serie di incontri svolti con cittadini, rappresentanti delle associazioni, delle parrocchie e delle scuole durante i quali vengono approfondite le problematiche dei quartieri, analizzati i servizi erogati dal Comune, valutati i bisogni e formulate proposte di intervento. Gli esiti di questi incontri sono poi oggetto di valutazione ai fini della redazione del Bilancio di Previsione nel quale vengono stanziati i fondi per rispondere alle esigenze rappresentate.

Ora la Città di Albignasego vuole implementare la partecipazione delle persone alla vita della Città affinché collaborino alla gestione della cosa pubblica ed esprimano la propria identità, consentendo l‘acquisizione di idee e i punti di vista dei cittadini che abitano e vivono nei quartieri e che sono, quindi, in grado di esprimere i bisogni e le esigenze del territorio.

Dallo scorso anno, pertanto, l’Amministrazione ha deciso di dare corso ad una forma di partecipazione dei cittadini mai realizzata nel nostro Comune, affidando ad uno o più quartieri la possibilità di decidere come destinare una parte delle risorse del Bilancio in conto capitale attraverso un percorso partecipato in cui i cittadini possono proporre idee progettuali da tradurre poi in progetti concreti.

La prima edizione del Bilancio partecipativo ha visto protagonista il quartiere di San Tommaso e in questi giorni si sta realizzando il progetto più votato: la copertura per la piastra adiacente la scuola Valgimigli.

La seconda edizione ha visto invece protagonisti i quartieri di Sant’Agostino e Carpanedo e, a breve, verrà inaugurata l’aula studio voluta dal quartiere di Sant’Agostino ed è in fase di progettazione il parcheggio voluto dai residenti di Carpanedo.

Ora, tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020, la terza edizione del Bilancio Partecipativo vedrà impegnati i quartieri di Lion e Mandriola ai quali viene messa a disposizione la somma complessiva di 100 mila euro (50 mila euro per quartiere) e la possibilità di presentare e condividere una serie di progetti tra i quali i residenti dei due quartieri dovranno scegliere quali andare a realizzare.

Un percorso importante che vede ancora una volta i quartieri della nostra Città al centro delle scelte dell’Amministrazione.

 

 

Per ogni altra informazione è possibile visitare l'apposita sezione del sito comunale (www.comune.albignasego.pd.it)

Ultimo aggiornamento

Venerdi 05 Agosto 2022