Avvisi di pagamento TARI 2022

Data di pubblicazione:
10 Marzo 2022
Avvisi di pagamento TARI 2022

Quest’anno gli avvisi saranno inviati ai contribuenti:

  • all’indirizzo e-mail per chi ha indicato un indirizzo di posta elettronica (novità);
  • all’indirizzo di residenza della persona titolare della posizione Tari per coloro che non hanno indicato un indirizzo di posta elettronica;
  • all’indirizzo PEC per i titolari di partita IVA. 

La spedizione degli avvisi di pagamento per la TARI 2022 è prevista a partire dalla fine di Aprile.

N.B. Quanti desiderano ricevere l’avviso tramite posta elettronica anziché a mezzo posta, potranno inviare la richiesta al seguente indirizzo entro il 31 marzo 2022tributi@comune.albignasego.pd.it

 

Scadenze e pagamento Tari 2022

Il pagamento può essere effettuato in una rata unica o in tre rate:

  • Scadenza della rata unica: 31/05/2022
  • Scadenza delle tre rate 31/05/2022 - 30/09/202231/12/2022

 

Esonero TARI 2022

L’Amministrazione Comunale con deliberazione di Consiglio Comunale n. 72 del 28/12/2021 ha stabilito i parametri per la richiesta dell’esonero dal pagamento della TARI (Tributo comunale sui Rifiuti) per l’anno 2022 nonché il termine di scadenza della presentazione della relativa domanda.

SCADENZA DOMANDA ESONERO: Le domande dovranno essere presentate entro il 31 AGOSTO 2022

MODULI ESONERO TARI: I moduli per la presentazione della domanda di esonero sono già disponibili:

  • sul sito istituzionale dell’Ente nella sezione MODULISTICA > Tributi
  • in formato cartaceo presso lo Sportello Unico in via Milano, 7

DOVE PRESENTARE LA DOMANDA: Presso lo Sportello Unico per i Servizi al Cittadino, contattando il nr. tel. 049/8042213 dal lunedì al sabato dalle ore 8,30 alle 13,00, il martedì e il giovedì anche dalle ore 15,00 alle ore 17,30.

 

NOTA BENE: CONTROLLI SULLE DOMANDE Considerato che tutti i dati contenuti nella domanda e nell’ATTESTAZIONE ISE 2022 vengono dichiarati dal richiedente come autocertificazione, saranno effettuati controlli su quanto contenuto nella domanda di esonero e nella dichiarazione sostitutiva unica relativa all'Indicatore della Situazione Economica, come previsto dalla normativa (D.P.R. 445/2000).

Ultimo aggiornamento

Venerdi 03 Giugno 2022