Consiglio Comunale

Il Consiglio Comunale è un organo collegiale di indirizzo e controllo politico-amministrativo del Comune, formato da un numero di membri, stabilito dalla legge in base al numero dei residenti.

Data:
17 Gennaio 2020
Immagine non trovata

Il Consiglio Comunale è l'organo collegiale di indirizzo e controllo politico - amministrativo del Comune che, insieme al Sindaco, rappresenta direttamente i cittadini. Infatti i suoi componenti sono eletti dai cittadini, insieme al Sindaco, ogni cinque anni. Non c'è limitazione nella rielezione dei consiglieri comunali: essi possono ricoprire questa carica anche per più mandati consecutivi. Il Consiglio Comunale è composto dal Sindaco e da un numero di consiglieri stabilito a seconda del numero di abitanti del Comune.

Durante la sua prima seduta dopo l'elezione, il Consiglio Comunale elegge fra i suoi membri un Presidente.

Il Presidente ha il compito di convocare le sedute dell'assemblea e di dirigerne i lavori, mantenendo l'ordine e assicurando l'osservanza delle leggi e la regolarità delle discussioni. Il Presidente può anche sospendere e sciogliere la seduta dell'assemblea. 

Le sedute del Consiglio Comunale sono aperte al pubblico.

 

Gruppo Consiliare "Giacinti Sindaco per Albignasego"

  • Marco Mazzucato
  • Elisa Schiavon
  • Diego Bevilacqua
  • Anna Maria Masiero
  • Gianni Lorenzini
  • Rossano Moracci

Gruppo Consiliare "Barison Civica per Albignasego - Per Albignasego Forza Italia"

  • Mario Nuvoletto
  • Denise Barison

Gruppo Consiliare "Città di Albignasego per Giacinti Sindaco"

  • Daniele Maran
  • Barbara Cocco

Gruppo Consiliare "Albignasego dei Cittadini Movimento Civico"

  • Enrico Bado - Presidente del Consiglio Comunale

Gruppo Consiliare "Paolo Alfier Sindaco PD Partito Democratico"

  • Paolo Alfier
  • Andrea Canton - Vicepresidente del Consiglio Comunale
  • Cecilia Alfier

Gruppo Consiliare "Movimento5Stelle.it"

  • Marco Gionfriddo

Gruppo Consiliare "Lega Nord Liga Veneta Salvini"

  • Massimiliano Bertazzolo

 


 

Al fine di organizzare al meglio il lavoro del Consiglio Comunale, sono istituite le Commissioni Consiliari.

Ogni commissione ha diversi compiti: approfondisce i problemi relativi ad un particolare settore, esamina ed esprime pareri su iniziative e proposte che saranno poi discusse ed eventualmente approvate dal Consiglio Comunale e vigila sulle attività degli uffici e delle Aziende del Comune.

Ogni commissione è formata da un certo numero di consiglieri scelti dal Consiglio comunale in modo da rispettarne, in proporzione, la composizione politica.

Le commissioni eleggono, tra i propri componenti, un Presidente e un Vice Presidente.

 

1° Commissione

Affari Generali – Servizi Demografici – Servizi Cimiteriali – Organizzazione -Sistemi informativi – Comunicazioni – Partecipazione – Innovazione – Bilancio – Tributi e tariffe – Programmazione – Risorse Umane – Rapporti con l’Unione Pratiarcati – Attività Commerciali e Produtti

 

2° Commissione

Servizi Sociali – Servizi Scolastici ed educativi – Asilo Nido – Scuola dell’Infanzia Paritaria e Nidi Integrati – Cultura – Servizi Bibliotecari – Manifestazioni – Sport – Pari opportunità – Rapporti con l’Istituzione e Servizi Sociali””

 

3° Commissione

Infrastrutture – Lavori Pubblici – Manutenzioni – Parchi – Verde Pubblico – Ambiente – Politiche per la promozione del Risparmio energetico – Mobilità e Trasporti

 

4° Commissione

Urbanistica – Riassetto Idraulico – Patrimonio – Edilizia Residenziale e Pubblica – Ater – Sistema Catastale Comunale – Patrimonio e partecipazione societarie

 


 

Riferimenti normativi

Con atto registrato al protocollo n. 10255 del 23/03/2020, il Presidente del Consiglio pubblica le disposizioni in materia di "Modalità di svolgimento delle sedute di Consiglio Comunale in videoconferenza, ex. art. 73 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, «Misure di potenziamento del Servizio Sanitario Nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori ed imprese connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19»".

Con atto registrato al protocollo n. 12420 del 09/04/2020, il Presidente del Consiglio dispone la modifica del precedente atto acquisito al protocollo comunale n. 10255/2020, estendendo pertanto la disciplina delle sedute in videoconferenza anche alla Conferenza dei Capigruppo consiliari.