09/07/2022 Inaugurato il collegamento ciclabile di Mandriola

Data di pubblicazione:
12 Luglio 2022
09/07/2022 Inaugurato il collegamento ciclabile di Mandriola

È stato inaugurato questa mattina il nuovo tratto ciclopedonale che unisce i quartieri di Mandriola e San Tommaso. Dopo il taglio del nastro, il sindaco Filippo Giacinti e il consigliere delegato Davide Mauri hanno dato il via alla biciclettata tra i quartieri a cui hanno partecipato numerose famiglie con tanti bambini al seguito. Presenti alla cerimonia una delegazione di Legambiente Pratiarcati e diversi amministratori, tra i quali il vicesindaco Gregori Bottin, gli assessori Marco Mazzucato e Massimiliano Barison, il presidente del consiglio comunale, Federico Rampazzo e i consiglieri Mattia Masiero, Marco Casotto, Valentina Bado e Andrea Canton. La lunga comitiva di ciclisti, assistiti dai volontari dell’ANC, anche loro in bicicletta, ha attraversato i due quartieri transitando nel sottopasso, per l’occasione decorato con i coloratissimi murales dei due giovani Tobia e Luca del progetto Bottom Up.

“Questo collegamento ha avuto un iter lungo e complesso – ha ricordato il sindaco Giacinti -, ma finalmente oggi lo inauguriamo. Nei giorni scorsi i residenti dei due quartieri hanno avuto modo di “testarlo” e abbiamo già avuto dei riscontri molto positivi. Adesso sono collegati anche i quartieri di  Mandriola/San Tommaso/Ferri, in modo sicuro e semplice. Questo intervento migliora la sicurezza e la qualità della vita dei residenti, che non dovranno più percorrere il cavalcavia dell’autostrada, ma hanno un tragitto più facile e riparato dai mezzi a motore. Questi 800 metri di ciclopedonale serviranno soprattutto alle persone che si recano al distretto sanitario, al cimitero, al mercato settimanale o in centro città”.

Il riferimento del sindaco è alla conformazione della città di Albignasego: storicamente, tutti i quartieri di Albignasego erano divisi dai cavalcavia. Negli anni passati sono stati realizzati i due collegamenti tra Lion/Carpanedo/San Lorenzo e il percorso tra Sant’Agostino e Mandriola, a cui si aggiunge quest’ultimo inaugurato oggi. Il nuovo tratto ciclabile sotto all’autostrada A13 Bologna-Padova attraverso un sottopasso, prosegue affiancandola all’interno della fascia di rispetto e successivamente su un’area di proprietà autostradale: superato il cavalcavia, dopo un breve tratto di campagna, la ciclabile si collega con via Petrarca.

L’intervento è costato circa un milione e 100 mila euro,  per il quale il Comune di Albignasego ha ottenuto un finanziamento dalla Regione Veneto di 200 mila euro. “L’Amministrazione ha inserito nel proprio programma triennale delle opere pubbliche il secondo stralcio che, proseguendo lungo via Petrarca, dall’incrocio con via Carducci, giungerà fino a via Roma”, ha ricordato il consigliere delegato, Davide Mauri.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 22 Luglio 2022