05/01/2023 Nuova stazione mobile per il Comando di Polizia Locale dell’Unione Pratiarcati

Data di pubblicazione:
05 Gennaio 2023
05/01/2023 Nuova stazione mobile per il Comando di Polizia Locale dell’Unione Pratiarcati

Il 29 dicembre presso il Comando di Polizia Locale dell'Unione dei Pratiarcati si è tenuta l'inaugurazione della nuova Stazione Mobile alla presenza del Presidente dell'Unione dei Pratiarcati e Sindaco di Maserà Gabriele Volponi, del Sindaco di Albignasego Filippo Giacinti, del Vice Sindaco di Casalserugo Federico Nicolè, del Consigliere comunale delegato alla Sicurezza Urbana del Comune di Albignasego Davide Mauri del Comandante dell'Unione dei Pratiarcati Graziano Tasinato.
Il furgone scelto per svolgere il ruolo di ufficio mobile è un Renault Traffic Intens L1 t27 dc1 150 cv completamente allestito che permetterà alla Polizia Locale di gestire al meglio e sul posto le criticità dell’infortunistica stradale senza dover rientrare nella sede del comando per espletare le procedure amministrative e nel contempo anche fungerà da presidio di prossimità per aiutare i cittadini ad accedere direttamente ad alcuni servizi, senza necessariamente arrivare fino al centro di Albignasego, nella sede del comando, situata in via Roma.
"Abbiamo lavorato tanto per raggiungere questo obiettivo grazie alla sinergia con la Regione e all'impegno organizzativo dell'Unione dei Pratiarcati. Manteniamo la parola data con gli uomini e le donne in divisa per dare a loro un mezzo tecnologicamente avanzato per svolgere al meglio le mansioni a cui quotidianamente sono chiamati a svolgere per garantire la sicurezza nella nostra città” commenta il Consigliere Davide Mauri
“Sono contento che questo nuovo mezzo sia arrivato prima del termine del mio mandato da Presidente dell’Unione Pratiarcati e ringrazio l’intero corpo del Comando per l’operato svolto durante questo periodo” conclude il Sindaco di Maserà Gabriele Volponi che dal 1° gennaio ha passato il testimone della Presidenza al Sindaco di Casalserugo Matteo Cecchinato.
Il costo totale della stazione mobile è stato di euro 60.591 euro comprensivo di iva al 22% di cui 35.000 euro sono stati finanziati dalla Regione Veneto a giugno 2021 e relativo a finanziamenti destinati agli enti per progetti di investimento in materia di sicurezza urbana e polizia locale
 

Ultimo aggiornamento

Giovedi 05 Gennaio 2023