17/01/2023 Albignasego, 400 mila euro per contenere le tariffe di mense e trasporti scolastici

Data di pubblicazione:
18 Gennaio 2023
17/01/2023 Albignasego, 400 mila euro per contenere le tariffe di mense e trasporti scolastici

Sono 1322 i bambini e ragazzi che usufruiscono della mensa nelle scuole di Albignasego: un servizio sostenuto da parte del Comune con un contributo di 1,10 per ogni pasto, per una spesa complessiva di 309 mila euro per l'anno scolastico in corso. L'entità del contributo, quasi triplicato nel 2021 rispetto alla precedente quota di 0,40 centesimi, è stata confermata con il bilancio di previsione 2023/2025 approvato lo scorso dicembre.

"Uno sforzo importante, considerate le incertezze che in questo momento pesano sui bilanci comunali - spiega il Sindaco Filippo Giacinti - Senza l'aumento del contributo la tariffa, oggi fissata in 5 euro a pasto, sarebbe salita a 5,70 euro a causa dell'aumento dell'inflazione e dell'adeguamento ai criteri ambientali minimi per il servizio di ristorazione previsti dal ministero dell'Ambiente. Un ulteriore aggravio di circa 15 euro al mese per ogni famiglia che abbiamo evitato scegliendo di sostenere la maggior parte dei costi aggiuntivi del servizio".

Per quanto riguarda il servizio mense, "il 2022 - aggiunge l'assessore al bilancio e all'istruzione Marco Mazzucato - ha segnato anche la ripresa, dopo l'interruzione di due anni causa pandemia, del progetto di recupero delle eccedenze realizzato in collaborazione con Rete solida delle Acli di Padova e la comunità Emmaus di Albignasego".

Significativa anche la spesa destinata al trasporto scolastico, che coinvolge 203 utenti. Anche per l'anno scolastico 2022/2023 è stata confermata l'applicazione della tariffa diversificata sulla base dell’Isee con una quota variabile da un minimo di 64 euro ad un massimo di 255 euro annui per il servizio di andata e ritorno. Per il 2023 è previsto un costo pari a circa 125mila euro, di cui il Comune si farà carico per circa il 70% con una spesa di quasi 90mila euro.

Per garantire la sicurezza degli alunni è stato inoltre rinnovato il servizio di accompagnamento e sorveglianza affidato a personale della Cooperativa sociale Blu, per una spesa complessiva annua di circa 51 mila euro.

Sia per le mense sia per i trasporti sono infine previsti contributi aggiuntivi a sostegno delle famiglie numerose con tre o più figli minori e Isee inferiore ai 30 mila euro: nel caso della mensa la quota per pasto è dimezzata, 2,5 euro anziché 5 euro, mentre per quanto riguarda i trasporti la quota per il trasporto andata e ritorno è ridotta da 255 a 165 euro per l’intero anno scolastico.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 18 Gennaio 2023