13/01/2022 Previsto anche per il 2022 il progetto "Ci sto? ... Affare fatica!"

Data di pubblicazione:
13 Gennaio 2022
13/01/2022 Previsto anche per il 2022 il progetto "Ci sto? ... Affare fatica!"

È andato talmente bene lo scorso anno, oltre ogni più rosea previsione, che anche per il 2022 il Comune di Albignasego ha in programma di riproporre agli adolescenti del paese il progetto "Ci sto?...Affare fatica!". Nel bilancio appena approvato sono stati infatti stanziati 20 mila euro per i voucher da destinare ai giovani che si impegneranno in lavoretti di pubblica utilità e per l’acquisto del materiale necessario ad eseguirli. «Per la prima volta a luglio 2021 è stato realizzato questo progetto dedicati ai ragazzi dai 14 ai 19 anni » illustra il sindaco Filippo Giacinti. «I giovani iscritti sono stati coinvolti in una serie di attività dedicate alla cura dei beni comunali dalla pulizia di aree verdi (parco di Villa Obizzi e ex polveriera), alla manutenzione dei parchi giochi e degli edifici pubblici. I partecipanti sono stati suddivisi in squadre, ciascuna coordinata da un tutor maggiorenne e coadiuvata da alcuni handymen (“tuttofare”) volontari, che hanno avuto il compito di trasmettere piccole competenze tecniche e artigianali ai ragazzi».

A ciascun ragazzo partecipante, per ogni settimana di attività, è stato consegnato un “buono-fatica” dell’importo di 50 euro,  da spendere presso gli esercizi commerciali locali convenzionati, mentre i tutor  hanno ricevuto buoni da 100 euro a settimana. «Il progetto ha avuto risultati estremamente positivi» precisa l’assessore alle Politiche giovanili, Anna Franco, «innanzitutto per quanto riguarda il numero delle adesioni: i ragazzi di Albignasego che vi hanno partecipato sono stati complessivamente 292, coordinati da 37 tutor. La spesa complessiva per il 2021 è stata di 44.848 euro, comprensiva dei fondi "Covid": visto il successo dell’iniziativa, per quest’anno prevediamo, anche senza fondi Covid, di rifinanziarla con un budget di 20 mila euro».

Sempre dedicati agli adolescenti proseguono i servizi quali il Centro d’aggregazione ragazzi “After Hour”, dedicati ai giovani dagli 11 ai 15 anni, l’Informagiovani e i bus navetta diretti agli istituti scolastici superiori Cornaro, Gramsci, Scarcerle, Duca degli Abruzzi e San Benedetto da Norcia.

Confermato il finanziamento annuale di 5 mila euro per la concessione di borse di studio per studenti meritevoli della scuola secondaria di secondo grado (10 borse da 100 euro ciascuna) e universitari (10 borse da 400 euro ciascuna).

Ultimo aggiornamento

Domenica 29 Maggio 2022