Amministrazione Trasparente

7° Settore "Gare d'appalto e contratti"

Data di pubblicazione: 04/08/2020

Data di ultimo aggiornamento: 29/01/2021

Come da decreto di nomina prot. 37619 del 6/11/2019 I criteri di assegnazione delle pratiche ai Rup ai sensi dell’art. 5, comma 1, L. 241/1990 sono i seguenti:

  • relativamente alle procedure di gara, l’assegnazione delle procedure di gara, nell’ambito delle fasce d’importo di seguito indicate, in modo alternato secondo l’ordine di arrivo al protocollo da parte degli altri settori organizzativi, alle collaboratrici Rag. Anna Maria De Paoli e Dott.ssa Sara Guasti procedendo in ordine alfabetico (vd. allegato 1 in fondo alla pagina).
  • relativamente alle istanze d’iscrizione all’elenco per incarichi di servizi di ingegneria ed architettura in modo alternato, secondo l’ordine di arrivo al protocollo, alle collaboratrici Rag. Anna Maria De Paoli e Dott.ssa Sara Guasti procedendo in ordine alfabetico. 

 

--- 

 

Allegato 1 - Fasce d’importo delle procedure di gara per l’assegnazione secondo i criteri sopra esplicitati:

a) importo superiore a € 40.000,00 ed inferiore a € 150.000,00;

b) importo pari o superiore a € 150.000,00 ed inferiore a € 350.000,00;

c) importo pari o superiore a € 350.000,00 ed inferiore a € 500.000,00;

d) importo pari o superiore a € 500.000,00 ed inferiore a € 1.000.000,00;

e) importo pari o superiore a € 1.000.000,00 ed inferiore a € 3.000.000,00;

f) importo pari o superiore a € 3.000.000,00 ed inferiore a € 5.000.000,00;

g) importo pari o superiore a € 5.000.000,00 ed inferiore a € 8.000.000,00;

h) importo pari o superiore a € 8.000.000,00.

 

Per quanto riguarda le fasce dalla lettera c) alla lettera h), qualora pervangano consecutivamente due procedure di gara appartenenti a fasce diverse, queste verranno assegnate alternativamente alle due collaboratrici assegnate secondo l’ordine di arrivo al protocollo sempre procedendo in ordine alfabetico

Allegati