Amministrazione Trasparente

MUD - Modello Unico di Dichiarazione Ambientale

Data di pubblicazione: 15/01/2019

Data di ultimo aggiornamento: 04/10/2022

I soggetti istituzionali responsabili del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani e assimilati sono tenuti a comunicare, entro il 30 aprile di ogni anno, alla Camera di Commercio competente per territorio, il MUD (Modello Unico di Dichiarazione Ambientale). Si tratta di un documento contenente una serie di informazioni inerenti la gestione dei rifiuti urbani e assimilati relativa all'anno precedente. Tali informazioni riguardano:

  • la quantità dei rifiuti urbani raccolti nel proprio territorio;
  • la quantità dei rifiuti speciali raccolti nel proprio territorio a seguito di apposita convenzione con soggetti pubblici o privati;
  • i soggetti che hanno provveduto alla gestione dei rifiuti, specificando le operazioni svolte, le tipologie e la quantità dei rifiuti gestiti da ciascuno;
  • i costi di gestione e di ammortamento tecnico e finanziario degli investimenti per le attività di gestione dei rifiuti, nonché i proventi della tariffa di cui all'articolo 238 ed i proventi provenienti dai Consorzi finalizzati al recupero dei rifiuti;
  • i dati relativi alla raccolta differenziata;
  • le quantità raccolte, suddivise per materiali, in attuazione degli accordi con i Consorzi finalizzati al recupero dei rifiuti.
  • la quantità di rifiuti di apparecchiatura elettriche ed elettroniche.